Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa

Le quattro cose da fare durante un soggiorno a Ravenna

Ecco le 4 attività da non perdersi se si decide di trascorrere qualche giorno in questa splendida città!

Ravenna è una città ricca di risorse e attività per tutti i gusti. Dall’arte, alla storia, allo shopping, allo sport…. In questo posto non ci si annoi mai!
Vediamo di seguito quattro cose da fare assolutamente durante un soggiorno a Ravenna.

1. VISITARE I MONUMENTI PATRIMONIO DELL’UNESCO

Sono 8 i monumenti di Ravenna che nel dicembre del 1996 sono stati inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco, con questa motivazione: “L’insieme dei monumenti religiosi paleocristiani e bizantini di Ravenna è di importanza straordinaria in ragione della suprema maestria artistica dell’arte del mosaico. Essi sono inoltre la prova delle relazioni e dei contatti artistici e religiosi di un periodo importante della storia europea”. Gli otto celebri monumenti sono: il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero degli Ortodossi, il Battistero degli Ariani, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, la Cappella di Sant’Andrea, il Mausoleo di Teodorico, la Basilica di San Vitale, la Basilica di Sant’Apollinare in Classe.

2. SCOPRIRE RAVENNA IN BICI  

Ravenna "città della bicicletta" è quinta a livello nazionale nella classifica di Legambiente, per metri di piste ciclabili ogni 100 abitanti. Visitare la città in sella ad una bicicletta è semplice, sicuro e salutare! Per questo a Ravenna esiste “C’entro in bici”: un servizio gratuito di noleggio bici a disposizione di turisti e visitatori della città. Per poter usufruire del servizio, è necessario munirsi di una chiave numerata e gratuita in distribuzione presso l’ufficio IAT (Ufficio Informazione e assistenza turistica) in Piazza San Francesco, 7 e presso lo IAT Teodorico (Via delle Industrie, 14), previa registrazione dell’utente.

3. SHOPPING NEI NEGOZI DEL CENTRO STORICO

Le principali vie dello shopping sono via Cavour, via Diaz, via Cairoli, via Corrado Ricci, Piazza del Popolo, via IV Novembre, via Matteotti e via Mazzini. Inoltre, in pieno centro si trova anche il Mercato Coperto con le sue bancarelle di alimentari. La città di Ravenna, nel suo centro storico, ospita numerose attività commerciali di vario genere, dove è possibile acquistare abbigliamento, scarpe, souvenirs, prodotti alimentari, gioielli e profumi.

4. GUSTARE LA GASTRONOMIA ROMAGNOLA

Come non nominare la famosa e tanto amata piadina romagnola. E la pasta fatta in casa? Tagliatelle, lasagne, cappelletti, pappardelle, che non mancano mai sulle tavole dei romagnoli! L’influenza del mare è altrettanto presente nella gastronomia di Ravenna: non potete perdervi il pesce del mar Adriatico come la famosa saraghina e i brodetti alla romagnola, che conquisterebbero anche i palati più difficili! 

Dobbiamo aggiungere altro per convincervi a venire in questa splendida città?

Per il vostro soggiorno a Ravenna scegliete l'Exclusive Hotel La Reunion. Vi aspettiamo!